BUR. Ordinanza Regione Veneto del 13.04.2020

Bollettino ufficiale della regione Veneto. Ordinanza n.40 del 13 aprile 2020. Punto K. In tutti i punti vendita e commercializzazione regolarmente ammessi, sia nell’area esterna di attesa ai fini dell’ingresso in locali chiusi, sia nei locali chiusi, sia nelle aree di vendita completamente all’aperto, con prelievo o meno dei prodotti da parte dei compratori, devono essere rispettate da tutti i presenti le misure di distanziamento di almeno 2 metri e dell’utilizzo di guanti e mascherine e comunque garantendo copertura di naso e bocca anche con altri mezzi idonei, forniti- in mancanza di disponibilità da parte del compratore -dal venditore, di mantenimento di un unico accesso contingentando gli ingressi per evitare gli assembramenti nei locali, compresa la limitazione dell’accesso ad un soggetto per nucleo familiare, salva necessità di accompagnamento; è obbligatoria la ricorrente ed efficace sanificazione dei locali chiusi e delle aree di stasi e circolazione di operatori e avventori; si applicano le singole misure di cui all’allegato 5 del DPCM 10.04.2020 che siano più restrittive rispetto a quelle disposte dalla presente lettera.